“Abbiamo  deciso di prorogare la scadenza del bando per offrire l’opportunità ad una platea più vasta di persone di partecipare al progetto Orchidea. Siamo molto orgogliosi – ha detto Giovanna Tramonte, Presidente UILDM Sezione di Mazara del Vallo, ente capofila – di questo progetto e siamo sicuri che, insieme ai partner, daremo ai 100 destinatari/beneficiari la possibilità di lavorare ed incontrare il mondo dell’agricoltura anche come risorsa sociale, soprattutto in un momento così difficile per il Paese, in cui è necessario ampliare la solidarietà e l’attenzione verso i più fragili”. 

La nuova scadenza del bando è stata fissata per il 28 novembre 2020. Tutte le informazioni si trovano all’indirizzo https://www.orchideaproject.org/index.php/area-bando.

Il tirocinio avrà la durata di n. 20 ore mensili e avrà la durata di tre mesi. La borsa tirocinio è di 200 euro al mese, saranno rimborsate le spese per raggiungere la sede di tirocinio se oltre i 30 km dal domicilio del destinatario.

Il progetto si svolge in 20 Regioni ed ha come obiettivo la promozione di pratiche che uniscano il mondo agricolo e contadino ad un programma di sviluppo orientato ai valori sociali, inclusione sociale e sviluppo di comunità locali, oltre a sensibilizzare le comunità aderenti verso i comportamenti consapevoli e stili di vita sostenibili, verso un consumo critico delle risorse e del consumo di prodotti a km 0.

Il progetto Orchidea è realizzato con il finanziamento concesso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per l’annualità 2018 a valere sul Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel terzo settore di cui all’art. 72 del decreto legislativo n.117/2017, Avviso 1/2018.